Il recupero crediti, quindi il recupero di denaro che non viene corrisposto nelle tempistiche prestabilite, è un’attività che richiede un’elevata specializzazione e quando è indispensabile avviarla è sempre meglio rivolgersi a dei professionisti per evitare di perdere ulteriore tempo e denaro.

La prima valutazione da fare in assoluto è sull’essere sicuri che il credito da riscuotere sia certo, non vincolato ed esigibile e che il creditore sia in possesso di tutta la documentazione necessaria ad attestarne l’esistenza e la conseguente validità. I crediti si suddividono, per lo più, in crediti finanziari e crediti commerciali.

Il primo fa riferimento principalmente a rapporti con istituti di credito e società finanziarie. Tra i più comuni si evidenziano i mutui, i finanziamenti, i prestiti, le anticipazioni in conto corrente e i leasing.

Il credito commerciale, invece, è una tipologia di credito che, a differenza di quelli tradizionali, non viene erogato da un soggetto specializzato quali banche e/o società finanziarie, ma da aziende commerciali e/o industriali. Si tratta di una dilazione di pagamento che l’azienda fornitrice concede ad un’azienda cliente.

Il recupero crediti in via stragiudiziale

Il recupero crediti stragiudiziale è una procedura che intende indurre il debitore a pagare in modo spontaneo. È soprattutto in questa fase che è essenziale porsi in modo autorevole e deciso ma allo stesso tempo collaborativo e istituzionale al fine di preservare e tutelare al massimo l’immagine aziendale dei clienti.

Ecco perché questa è competenza del consulente legale. Nel caso in cui il recupero crediti stragiudiziale non dovesse produrre risultati apprezzabili, si procederà con il recupero crediti giudiziale, dunque tramite l’intervento del Tribunale. Ma prima di proseguire con l’iter giudiziale può rendersi necessario un accertamento della situazione economica, finanziaria e patrimoniale del debitore, al fine di verificare l’esistenza di capitali aggredibili e/o beni pignorabili. In assenza di questi, un procedimento legale non porterebbe comunque ad alcun vantaggio economico, causando di contro solo un esborso aggiuntivo e una perdita di ulteriore tempo.

Attraverso il form contatti è possibile richiedere un contatto con un esponente di LexFour per richiedere informazioni e consulenza su casi di questo genere.

L'attività di recupero crediti si rivolge a privati (persone fisiche) o anche ad aziende (persone giuridiche).